Come posso accedere a più sistemi Blink da un account?

Sperimentare la sicurezza e la comodità dei prodotti Blink può incoraggiarti a espandere la tua rete di telecamere in più posizioni. Un singolo modulo di sincronizzazione può collegare fino a dieci telecamere. Tuttavia, se desideri aggiungere più di dieci telecamere o aggiungere telecamere in una posizione diversa, avrai bisogno di un altro modulo di sincronizzazione. Utilizzando l'app Blink , puoi gestire più moduli di sincronizzazione e i relativi dispositivi Blink collegati da un unico account. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di un altro modulo di sincronizzazione all'account, vedere Come aggiungere un modulo di sincronizzazione .

Per visualizzare sistemi aggiuntivi sul tuo account

Dopo che più sistemi sono stati aggiunti a un singolo account, puoi navigare tra di loro toccando il nome del sistema nella parte superiore della schermata iniziale. È possibile trovare sistemi aggiuntivi scorrendo a sinistra sui nomi dei sistemi nella parte superiore dello schermo.


Che cos'è un'estensione di rete wireless?

Un extender di rete wireless consente di espandere la copertura della rete wireless. Ci sono molti extender sul mercato. Spesso un extender condivide la rete primaria e assegna automaticamente un nome di rete (noto come SSID o identificatore del set di servizi) aggiungendo "-ext" al nome. Ad esempio, "myWiFi-ext". I sistemi Blink riconoscono un SSID con "-ext" o "-EXT" come identico all'SSID principale durante la configurazione.

Altri extender possono essere impostati in modalità "ripetitore" che appare identica alla rete principale.

Nota: le vecchie videocamere Blink XT e Indoor (gen 1) non riconoscono un SSID con l'aggiunta di "-ext".

Perché dovrei aver bisogno di un altro sistema?

Avere più sistemi può essere utile in una serie di situazioni come:

  • Desiderate monitorare più di una proprietà.
  • Si desidera che un gruppo di telecamere funzioni in base a una pianificazione diversa da un altro gruppo di telecamere.
  • Prolungando la durata della batteria della fotocamera riducendo la distanza fisica, i dati devono essere trasmessi per raggiungere la rete.
  • Monitoraggio di un ingresso o di un vialetto fuori dalla portata del router wireless principale.
  • Segmentare le telecamere in gruppi che meglio si adattano alle tue esigenze.

È possibile aumentare la copertura aggiungendo un sistema esistente, anziché avviarne uno nuovo. Le telecamere Blink Outdoor , Indoor (gen 2), Mini e XT2 sono progettate per riconoscere le reti con estensori wireless, mentre le telecamere Indoor (gen 1) e XT devono connettersi allo stesso nome di rete (SSID) a cui è collegato il modulo di sincronizzazione .

Considera il seguente disegno di due viste di pianta residenziale per capire meglio.

Sul lato sinistro, una rete Wi-Fi domestica con un SSID denominato "myWiFi" ha un unico router wireless con copertura mostrata in blu. Fanno parte di questo sistema sette telecamere da esterno e tre da interno, per un totale di dieci dispositivi associati a un modulo di sincronizzazione. Tre dispositivi controllano una dependance ai margini della copertura wireless. Questo scenario funzionerà correttamente, ma le batterie delle telecamere nella dependance potrebbero scaricarsi più velocemente di quelle in casa perché devono trasmettere più lontano per raggiungere il router wireless. Si noti inoltre che il router wireless è posizionato in modo da raggiungere la dependance, ma lasciando alcune delle altre telecamere potenzialmente fuori portata.

WiFi e schema di sistema

Sul lato destro dell'immagine sono mostrati tre tipi di reti e sistemi.

  1. Nella struttura principale è presente un router wireless con SSID "myWiFi".
  2. Nella dependance si trova un extender di rete wireless con SSID "myWiFi-ext".
  3. All'ingresso del vialetto è posizionato un extender di rete wireless in modalità "ripetitore" con SSID "myWiFi".

La radio a bassa frequenza (LFR) in un modulo di sincronizzazione ha una portata eccellente, ma invia solo comandi all'unità fotocamera. Le videocamere Blink e altri dispositivi Blink inviano i propri dati alla rete Internet wireless oltre al modulo di sincronizzazione. Assicurati che tutti i dispositivi abbiano almeno tre "barre" di connettività quando vengono visualizzati nell'app Blink . Si noti che l'icona di connettività del modulo di sincronizzazione per la potenza del segnale non indica la connessione della fotocamera al Wi-Fi.




Non trovi quello che cerchi?

Contatta il supporto